ETICHETTATURA AMBIENTALE

Come previsto dal d.lgs. del 3 settembre 2020 n. 116 e dalla legge n. 15/2022 (G.U. n. 49 del 28/2/2022) di conversione del decreto-legge n. 228/2021 (cfr. Decreto Milleproroghe), a partire dal 1° gennaio 2023 si prevede che tutti i materiali da imballo utilizzati vengano opportunamente identificati.

La normativa di riferimento riporta all’Articolo 3 il seguente testo:

Tutti gli imballaggi devono essere opportunamente etichettati secondo le modalità stabilite dalle norme tecniche UNI applicabili e in conformità alle determinazioni adottate dalla Commissione dell’Unione Europea, per facilitare la raccolta, il riutilizzo, il recupero ed il riciclaggio degli imballaggi, nonché per dare una corretta informazione ai consumatori sulle destinazioni finali degli imballaggi. I produttori hanno, altresì, l’obbligo di indicare, ai fini della identificazione e classificazione dell’imballaggio, la natura dei materiali di imballaggio utilizzati, sulla base della decisione 97/129/CE della Commissione.

È quindi chiaro come l’obiettivo del nuovo obbligo in vigore sia duplice: facilitare la raccolta degli imballaggi immessi nel mercato e fornire ai consumatori informazioni sulle destinazioni finali di tali prodotti una volta diventati rifiuti.

All’interno delle Linee Guida per l’etichettatura ambientale, pubblicate dal Ministero della Transizione Ecologica il 15 marzo 2022, si fa chiarezza sull’etichettatura degli imballaggi neutri: per queste tipologie di imballaggi, considerata la criticità di tipo economico e strutturale, l’obbligo di etichettatura si considera assolto anche nel caso in cui il produttore inserisca tali informazioni su supporti esterni all’imballaggio quali schede tecniche, documenti di trasporto, o supporti digitali.

In riferimento a quanto sopra, la nostra Azienda – anche al fine di ridurre l’impiego di materiale cartaceo e lavorando sempre più in ottica di digitalizzazione – ha adempiuto ai propri obblighi fornendo all’interno del proprio sito web tutte le indicazioni di composizione e modalità di smaltimento dei materiali trattati.

È quindi possibile consultare sia le informazioni relative ai materiali da imballaggio utilizzati per spedire i nostri prodotti, sia le indicazioni concerni tutti i prodotti da noi trattati essendo a loro volta imballaggi.

In ultimo, si invita a considerare il principio di responsabilità condivisa che unisce tutti i soggetti della filiera in riferimento a questo estratto della circolare n. 52445 emessa dal MITE il 17 maggio 2022:

i produttori degli imballaggi sono certamente i soggetti obbligati ad identificare correttamente il materiale di imballaggio in funzione della codifica alfa numerica prevista dalla Decisione 97/129/CE, avendo contezza dell’effettiva composizione dell’imballaggio, sia esso finito che semilavorato, e garantendo una completa e idonea informazione a favore di tutti i soggetti della filiera, necessita evidenziare che le informazioni previste per una corretta etichettatura degli imballaggi sono molto spesso condivise tra produttore e l’utilizzatore dell’imballaggio stesso, in relazione del suo effettivo utilizzo (es. predisposizione della grafica con i contenuti e la forma, nonché il layout da stampare sul packaging). Tale modus operandi è disciplinato dagli operatori tramite accordi commerciali e contrattuali che ne definiscono le responsabilità e gli oneri ricadenti sugli stessi in maniera condivisa”.

Per quanto riguarda i materiali da imballaggio che accompagnano la merce, riportiamo qui di seguito le informazioni necessarie.

Si ricorda inoltre che questi materiali possono essere o meno presenti nell’imballo a seconda della tipologia di prodotto.

BANCALE IN LEGNORaccolta differenziata.
Verificare le disposizioni del proprio comune.
INTERFALDA IN LEGNO
FILM ESTENSIBILERaccolta differenziata:
PLASTICA
Verificare le disposizioni del proprio comune.
FOGLIA IN POLIETILENE
REGGIA
NASTRO ADESIVORaccolta differenziata.
Verificare le disposizioni del proprio comune.
CARTELLORaccolta differenziata:
CARTA
Verificare le disposizioni del proprio comune.
SCATOLA IN CARTONE
INTERFALDA IN CARTONE
SACCO IN POLIETILENE A BASSA DENSITÀRaccolta differenziata:
PLASTICA
Verificare le disposizioni del proprio comune.

Per quanto riguarda i prodotti da imballaggio da noi trattati e forniti, riportiamo qui di seguito tutte le indicazioni necessarie.

FILM ESTENSIBILE

• Film estensibile automatico – Polietilene a bassa densità con aggiunta di lineare (LDPE 4)
• Film estensibile manuale – Polietilene a bassa densità con aggiunta di lineare (LDPE 4)

  Codifca alfanumerica decisione 97/129/CE Indicazioni di raccolta
Film estensibile logo 04 PELD Raccolta differenziata
PLASTICA
Verificare le disposizioni del proprio comune
Informazioni relative ad altre componenti separabili manualmente del prodotto:
Mandrino interno in cartone logo 21 PAP Raccolta differenziata
CARTA
Verificare le disposizioni del proprio comune
IMBALLAGGI IN POLIETILENE
• Bobine in polietilene a bassa densità (LDPE 4)
• Sacchetti e fogli in polietilene in bassa densità (LDPE 4)
• Bobine in polietilene ad alta densità (HDPE 2)
• Sacchetti e fogli in polietilene in alta densità (HDPE 2)

Codifca alfanumerica decisione 97/129/CE Indicazioni di raccolta
Polietilene a bassa densità logo 04 PELD Raccolta differenziata
PLASTICA
Verificare le disposizioni del proprio comune
Polietilene ad alta densità logo 02 PEHD
Informazioni relative ad altre componenti separabili manualmente del prodotto:
Mandrino interno in cartone logo 21 PAP Raccolta differenziata
CARTA
Verificare le disposizioni del proprio comune
oppure
Mandrino interno in plastica logo 02 PEHD Raccolta differenziata
PLASTICA
Verificare le disposizioni del proprio comune
BOLLE ARIA: BOBINE E SACCHETTI

• Pluriboll + HD – Polietilene a bassa densità accoppiato a foglio di HD (LDPE 4 + HDPE 2)
• Pluriboll – Polietilene a bassa densità (LDPE 4)

  Codifca alfanumerica decisione 97/129/CE Indicazioni di raccolta
Pluriboll logo 04 PELD Raccolta differenziata
PLASTICA
Verificare le disposizioni del proprio comune
oppure
Pluriboll + HD logo 04 PELD+logo 02 PEHD Raccolta differenziata
PLASTICA
Verificare le disposizioni del proprio comune
Informazioni relative ad altre eventuali componenti separabili manualmente del prodotto:
Mandrino interno in cartone logo 21 PAP Raccolta differenziata
CARTA
Verificare le disposizioni del proprio comune
IMBALLAGGI IN POLIETILENE ESPANSO (FOAM)

• Sacchetti in polietilene espanso (LDPE 4)
• Profili in polietilene espanso (LDPE 4)
• Bobine in polietilene espanso (LDPE 4)
• Angolari in polietilene espanso (LDPE 4)

  Codifca alfanumerica decisione 97/129/CE Indicazioni di raccolta
Polietilene espanso logo 04 PELD Raccolta differenziata
PLASTICA
Verificare le disposizioni del proprio comune
Informazioni relative ad altre eventuali componenti separabili manualmente del prodotto:
Mandrino interno in cartone logo 21 PAP Raccolta differenziata
CARTA
Verificare le disposizioni del proprio comune
REGGE

• Reggia in PET automatica e manuale (PET 1)
• Reggia in polipropilene automatica e manuale (PP 5)

  Codifca alfanumerica decisione 97/129/CE Indicazioni di raccolta
Reggia in PET logo 01 PET Raccolta differenziata
PLASTICA
Verificare le disposizioni del proprio comune
Reggia in polipropilene logo 05 PP
Informazioni relative ad altre eventuali componenti separabili manualmente del prodotto:
Mandrino interno
in cartone
logo 21 PAP Raccolta differenziata
CARTA
Verificare le disposizioni del proprio comune
NASTRI ADESIVI

• Nastri in carta e da mascheratura (PAP 22)
• Nastri in polipropilene: solvente + hot melt + acrilico (PP 5)
• Nastri in polivinilcloruro (PVC 3)

  Codifca alfanumerica decisione 97/129/CE Indicazioni di raccolta
Nastro in carta logo 22 PAP Indicazioni di smaltimento:
verificare le disposizioni del proprio comune.Il nastro adesivo si compone di supporto e collante, due componenti non separabili manualmente
Nastro in polipropilene logo 05 PP
Nastro in polipropilene logo 03 PVC
Informazioni relative ad altre eventuali componenti separabili manualmente del prodotto:
Anima interna in cartone logo 21 PAP Raccolta differenziata
CARTA
Verificare le disposizioni del proprio comune
IMBALLAGGI E PROTEZIONI IN CARTONE
• Interfalde (PAP 21)
• Scatole (PAP 21)
• Caneté (PAP 21)
• Angolari (PAP 21)

Codifca alfanumerica decisione 97/129/CE Indicazioni di raccolta
Cartone logo 21 PAP Raccolta differenziata:
CARTA
Verificare le disposizioni del proprio comune.
IMBALLAGGI IN POLISTIROLO
  • Patatine di polistirolo in sacchi (PS 6)
  • Lastre in polistirolo (PS 6)
Codifca alfanumerica decisione 97/129/CE Indicazioni di raccolta
Polistirolo logo 06 PS Raccolta indifferenziata
Verificare le disposizioni del proprio comune.